Referendum sulla riforma costituzionale, Dema organizza tre giorni di dibattiti ed eventi

Il primo incontro, dal titolo “Verso il referendum costituzionale”, si terrà mercoledì 21 alle 16 nell’Aula Pessina dell’Università Federico II

referendum-costituzionale-demaL’associazione politico culturale Dema propone a Napoli tre giorni di dibattiti sul Referendum per l’approvazione della riforma costituzionale voluta dal governo Renzi.

Il primo incontro, dal titolo “Verso il referendum costituzionale”, si terrà mercoledì 21 alle 16 nell’Aula Pessina dell’Università Federico II. Al tavolo dei relatori saranno presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il Rettore Gaetano Manfredi, Alberto Lucarelli, Vincenzo de Lisio, Tommaso E.Frosini, Alessandro Pace, Ferdinando Imposimato e Ferdinando Pinto.

Giovedì 22 alle ore 18, in via Port’Alba, si terrà l’incontro dal titolo “Di sana e robusta costituzione”: qui giovani cittadini leggeranno articoli della Costituzione commentandoli con Moni Ovadia, Maurizio Landini, Simonetta Marino, Anna Fava e il sindaco de Magistris.

Infine il 23 settembre alle 21 al Teatro Augusteo, ci sarà lo spettacolo di Marco Travaglio, dal titolo “Perché no. Tutte le bugie del Referenzum”. Una rappresentazione con cui il giornalista del Fatto ha deciso di portare in scena le ragioni del No contrapposte a quelle del Sì con l’attrice Giorgia Salati nei panni del ministro per le riforme Maria Elena Boschi.

Lascia un commento