Genoa-Napoli: gli azzurri si presentano al Ferraris da capolista. Milik e Mertens tornano titolari

Squadre in campo questa sera alle ore 20.45. Nel Genoa Rigoni sostituirà Veloso assente per squalifica. Nel Napoli oltre a Milik e Mertens torneranno titolari anche Allan e Ghoulam

genoa-napoliNapoli, 21 settembre – Dopo aver battuto 3-1 il Bologna al San Paolo e aver conquistato la prima posizione in classifica, il Napoli è chiamato questa sera all’esame Genoa. Obiettivo? Evitare un qualsiasi tipo di appagamento e conquistare la vittoria, per sottrarsi al possibile contro-sorpasso della Juve che questa sera giocherà in casa contro il Cagliari. Il Ferraris è però un campo difficile e gli azzurri dovrebbero ricordarsi dello 0-0 della scorsa stagione. Partita in cui il Napoli ebbe l’occasione di conquistare la prima posizione in classifica, sfumata per il pari arrivato grazie alle numerose e formidabili parate di Perin e a un rigore non concesso dall’arbitro Doveri. Era il primo novembre 2015 e il Napoli si presentò a Genoa dopo una lunga cavalcata fatta di vittorie. A fine primo tempo Burdisso abbracciò platealmente Higuain, pronto a impattare un cross di Mertens dalla sinistra. Da regolamento andava fischiato un calcio di rigore, ma l’arbitro non intervenne, finendo per condizionare chiaramente il risultato. Proprio alla luce di quanto detto il grifone rappresenta il peggior avversario potesse capitare al Napoli in questo momento.

Nel Genoa Juric confermerà probabilmente il 3-4-3. Izzo, Burdisso e Orban prenderanno posto in difesa. A centrocampo Lazovic, Rincon, Rigoni e Laxalt. In attacco Pavoletti sarà affiancato sugli esterni da Ntcham e Gakpè.

Dopo il turnover effettuato con il Bologna, nel Napoli Sarri è pronto a mandare in campo i titolarissimi. Al centro della difesa Albiol e Koulibaly, con Ghoulam a sinistra e Hysaj a destra. A centrocampo Allan, Jorginho ed Hamsik. In attacco Mertens, Milik e Callejon.

Probabili formazioni:

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rincon, L. Rigoni, Laxalt; Ntcham, Pavoletti, Gakpè. All. Juric.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. All. Sarri.

ARBITRO: Damato

Lascia un commento

1 × 5 =