Fondi europei, De Luca: “Per Napoli destineremo i tre miliardi già impegnati”

Le dichiarazioni del Presidente della Regione Campania a margine di una conferenza stampa sui Fondi Europei. De Luca: “chiederemo il rispetto di un cronoprogramma per l’appalto delle opere”

vincenzo-de-lucaNapoli, 27 settembre – “Con il Comune di Napoli abbiamo rapporti di assoluta correttezza istituzionale e collaborazione, destineremo i tre miliardi impegnati, tutte le risorse necessarie”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i cronisti a margine di una conferenza stampa sui Fondi Europei.

De Luca ha precisato che per il Comune di Napoli, come per ogni altro Ente, “ci si assicurerà che le risorse stanziate siano effettivamente impegnate”. “Quindi – ha spiegato – all’atto della firma dei decreti di finanziamento faremo firmare una scheda con la quale ci si impegna a rispettare un cronoprogramma per l’appalto delle opere”.

Ai giornalisti che gli chiedevano del rapporto tra l’amministrazione napoletana e il governo Renzi, il presidente della Giunta regionale ha risposto: “Per l’interlocuzione tra Comune e Governo dovete chiedere ad altri”.

Lascia un commento