“Eccellenze e lo Sport” per celebrare gli atleti olimpionici campani

Domani, 29 settembre, al Polo del Gusto si terrà “Eccellenze e lo Sport”, food, cultura, contaminazione nel segno dello spirito olimpico

eccellenze-campaniaNapoli, 28 settembre – Domani, 29 settembre, a partire dalle ore 18, ad Eccellenze Campane, il Polo del Gusto di via Brin 69, si terrà “Eccellenze e lo Sport” una serata dedicata alla celebrazione degli atleti campani premiati nel corso degli ultimi giochi olimpici e nelle edizioni precedenti. Da Massimiliano Rosolino ad Alessandro Velotto, da Pino Maddaloni a Patrizio Oliva, da Diego Occhiuzzi a Giuseppe Giordano: in tutto circa 30 campioni per una serata di food, cultura, contaminazione nel segno dello spirito olimpico.

L’iniziativa arriva a conclusione di Rio 2016, nel solco della partnership di Eccellenze Campane con Casa Italia come Official Supplier e del successo che l’Italia, ed in particolare la Terra del Buono, ha registrato durante la kermesse brasiliana, sia in termini sportivi che organizzativi. In tale occasione, infatti, i prodotti tipici locali hanno avuto modo di affermarsi nel mondo sportivo internazionale, e non solo, come esempio concreto di Made in Italy di qualità, mettendo in risalto quanto di meglio il sistema Paese sa fare in termini di eccellenza.

L’incontro, patrocinato dall’Unione Stampa Sportiva della Campania, sarà aperto dal Cardinale Crescenzio Sepe. Seguiranno i saluti Paolo Scudieri, Presidente di Eccellenze Campane.  Previsti, poi, gli interventi del Presidente del Coni Campania, Cosimo Sibilia, dell’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello. Sono stati invitati anche il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Chiude i lavori Antimo Cesaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Modera Gianfranco Coppola, consigliere nazionale dell’Unione stampa sportiva italiana. “Eccellenze e lo Sport” rappresenta anche un modo per sottolineare l’importanza della corretta alimentazione abbinata alla sana attività sportiva e far valorizzare quanto di meglio la Campania sa fare in termini di sapori, cultura e tradizione culinaria, che trovano affermazione negli straordinari valori nutrizionali e salutistici della Dieta Mediterranea, riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità e che trova la sua massima espressione proprio in territorio campano.

“Con questa iniziativa – spiega Paolo Scudieri – intendiamo rendere omaggio al Coni ed in particolare ai tanti campioni campani che con la loro tenacia e determinazione hanno raggiunto importanti traguardi, contribuendo al prestigio dell’Italia in termini agonistici nel Mondo. Per noi è un vanto ed un onore poterli ospitare”. “Sin dalla sua nascita – aggiunge Scudieri – Eccellenze Campane afferma con convinzione che la tutela dei prodotti tipici e la sicurezza alimentare sono temi fortemente legati alla salute e allo sport. Un aspetto cardine delle nostre attività è mettere in risalto la genuinità degli ingredienti più importanti della dieta mediterranea, tra le più apprezzate al mondo. Questa, infatti, non è solo un regime alimentare ma un vero e proprio stile di vita”.

Da sempre vicina al mondo dello sport, Eccellenze Campane, già fornitore ufficiale del Padiglione USA ad Expo 2015, ha servito Casa Italia ai Giochi Europei di Baku, ai Mondiali in Brasile del 2014, alla gara di Supercoppa Italiana tra Napoli e Juventus a Doha e all’incontro di tennis tra Italia e Gran Bretagna di Coppa Davis. L’ultimo tassello, a testimonianza del proprio impegno per gli sportivi, è stato l’accordo di sponsorizzazione siglato a favore della Star Judo Club Napoli del Maestro Gianni Maddaloni, la struttura nel cuore di Scampia che rappresenta un esempio di vivibilità e civiltà e un luogo di educazione e formazione per i giovani. Il Polo del Gusto sostiene, inoltre, la squadra di pallavolo di Ottaviano (Na) e il calcio a 5 di Napoli.

Lascia un commento

6 + 4 =