Melito, Poste Italiane colora borghi e città

Nell’Ufficio Postale di Melito di Napoli inaugurata la prima di una serie di opere realizzate da giovani street artist

muralesMelito di Napoli – E’ stato inaugurato il 26 settembre scorso presso l’ufficio postale di Melito di Napoli il primo “murale” realizzato da Gianluca Raro nell’ambito del progetto di Poste Italiane per rendere più attraenti e accoglienti gli uffici postali e dare visibilità al percorso di profonda trasformazione dell’azienda nel senso dell’innovazione digitale.

Quest’ultimo tema, insieme alla vicinanza ai cittadini e alle comunità, al ruolo sociale di Poste Italiane e al suo contributo allo sviluppo e alla modernizzazione del Paese, è tra i soggetti dei lavori presentati da un gruppo di giovani street artist selezionati da una giuria che saranno realizzati in  forma di murales all’esterno di alcuni uffici postali in tutta Italia. A tagliare il nastro il responsbaile dell’Area Sud di Poste Italiane, Roberto Minicuci ed il sindaco Venanzio Carpentieri

I murales, insieme ai servizi innovativi offerti all’interno degli stessi uffici  – dalle App per prenotare il proprio turno allo sportello con lo smartphone all’identità digitale SPID che consente di accedere in modo sicuro a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione –  costituiranno il segno visibile del cambiamento intrapreso da Poste Italiane per accompagnare il Paese verso la nuova economia digitale e contribuire alla costruzione di un’Italia più moderna e più semplice.

Lascia un commento