Napoli, approvato bilancio di previsione della Città Metropolitana

Il documento, approvato a maggioranza, contiene il programma triennale delle opere pubbliche

citta-metropolitanaONapoli, 6 ottobre – Il Consiglio della Città metropolitana di Napoli ha approvato a maggioranza il bilancio di previsione 2016, documento contenente il programma triennale delle opere pubbliche. Successivamente il Consiglio ha proceduto all’approvazione del Bilancio consolidato relativo all’esercizio 2015 e della Convenzione che consente l’utilizzo degli uffici della Città Metropolitana di Napoli da parte della Regione Campania per la gestione operativa dei Servizi per l’Impiego e le Politiche Attive del Lavoro. Quella di oggi è stata l’ultima seduta della prima consiliatura della Città Metropolitana. Domenica 9 ottobre, dalle ore 8 alle ore 20, presso la sede dell’Ente di piazza Matteotti si voterà per il rinnovo del Consiglio.

Al termine dei lavori il sindaco metropolitano, Luigi de Magistris, ha sottolineato l’importanza del sì al bilancio, che “contiene risorse economiche importanti per servizi strategici quali scuole, strade, dissesto idrogeologico, ambiente e società partecipate”.

In riferimento al rinnovo del Consiglio metropolitano, de Magistris ha affermato: “Le Città metropolitane sono Enti strategici e si devono rafforzare e rinforzare. Per come è scritta la legge è difficile avere la maggioranza, ma noi confidiamo in un voto che consenta la governabilità dell’Ente. Avere una maggioranza o una truppa nutrita di consiglieri sarebbe importante perché questi due anni circa dalla costituzione della Città metropolitana sono gravati soprattutto sulle mie spalle”.

Lascia un commento