Dillo a #NapoliTime – Vomero: ancora alberature stradali abbattute

Abbattimento in via Luca Giordano e in via Francesco De Mura

alberi-vomeroNapoli, 17 ottobre – “Anche in questo periodo autunnale continua al Vomero l’abbattimento delle alberature stradali, presumibilmente in quanto ritenute pericolose per la pubblica incolumità – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. In questi giorni è toccato ad altri due platani, uno in via Luca Giordano e un’altro in via Francesco De Mura, quasi alla confluenza della stessa via Luca Giordano. Del primo resta in sede il solo fusto, privato di rami e chioma, del secondo il ceppo”.

“Dopo i noti eventi, in passato alla ribalta delle cronache – puntualizza Capodanno –, si sono intensificati sia le segnalazioni sia i controlli da parte degli uffici a tento preposti, con il risultato che è sotto gli occhi di tutti: diversi alberi, affetti da tempo da patologie, non curate, che ne hanno minato la stabilità sono stati eliminati, lasciando in molti casi nella fonte il solo ceppo, la qual cosa, dal momento che non si provvede, nell’immediato, alla sostituzione con una nuova alberatura, contribuisce a ridurre ancor più il già scarso patrimonio arboreo del Vomero, conosciuto, oltre che come”quartiere dei broccoli”, pure per i platani secolari che ne hanno sempre adornato le strade principali”.

“Il problema – prosegue Capodanno – consiste appunto nel fatto che, sovente, una volta che vengono abbattute, le alberature stradali non vengono sostituite. Lasciando le fonti d’albero vuote o col solo ceppo”. Al riguardo Capodanno lancia un appello all’amministrazione comunale affinché, anche attraverso un apposito censimento, si provveda a sostituire tutte le alberature che, per i motivi più vari, sono state eliminate, previa rimozione, laddove ancora presenti, dei ceppi o dei fusti,  mettendo subito a dimora nuove essenze”.

Lascia un commento