463 migranti sbarcano a Napoli, 160 resteranno in Campania

Tanti bambini e giovani donne. Tra loro anche un cadavere di donna

migranti-napoliNapoli, 23 ottobre – C’erano 463 migranti stamane sulla nave “Bruno Gregoretti”, sbarcati al porto di Napoli. Anche un cadavere di una ragazza incinta di 25 anni.

I migranti sono giunti al molo 21 dello scalo e provengono da operazioni di salvataggio effettuate sulle coste della Libia. Tante donne e bambini accolti dalla macchina organizzativa messa su con la partecipazione della Croce Rossa, Protezione Civile della Regione Campania, Comune, Caritas e forze dell’ordine.

160 migranti, come precisato dal prefetto Gerarda Pantalone, resteranno in Campania ospiti di centri di accoglienza della provincia di Napoli, Caserta e Salerno.

FOTO: tratta da ansa.it

Lascia un commento

quindici − 4 =