Napoli: pluripregiudicato arrestato per favoreggiamneto e sfruttamento della prostituzione

Operazione nell’ambito delle attività legate al controllo della prostituzione degli agenti della Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale

prostituteL’uomo E.R. di anni 50, pluripregiudicato, è stato arrestato in quanto in una vasta area della Zona Industriale adiacente Via Galileo Ferraris favoriva l’attività di prostituzione consentendo la sosta a pagamento alle auto con a bordo prostitute e clienti. Nel parcheggio, erano presenti 13 box delimitati con pali in ferro, reti elettrosaldate e teloni in materiale oscurante per garantire la riservatezza. A seguito di diverse segnalazioni, e dopo le dovute verifiche da parte degli agenti della polizia municipale in nottata gli agenti hanno trovato all’interno dell’area clienti e prostitute che consumavano rapporti sessuali nelle auto sostate nei box ed il responsabile che riscuoteva il ticket che partiva da una tariffa oraria di 5 euro.

Il pluripregiudicato è stato arrestato e condotto presso il Carcere di Poggioreale, l’area veniva sequestrata e veniva denunciata, per favoreggiamento della prostituzione, anche la moglie di E.R. perché si rendeva responsabile della gestione dell’attività illecita nell’area in quanto titolare di contratto per l’uso dell’area parcheggio sequestrata.

Lascia un commento