Villaricca: donna legata ed imbavagliata ritrovata senza vita

Non si esclude nessuna pista. Ad indagare i militari della compagnia di Giugliano

CarabinieriNapoli, 2 novembre –Il corpo senza vita di una donna di 90 anni, Teresa Castellone, legata ed imbavagliata, è stato trovato in un’abitazione di Villaricca (Napoli), in corso Europa 77. Al momento non si esclude alcuna pista, anche se l’ipotesi della rapina finita in tragedia viene valutata con particolare attenzione.

La donna è stata vista viva dai vicini di casa per l’ultima volta intorno alle 9,30. L’allarme è stato dato dal marito della figlia che aveva chiamato più volte in mattinata a casa dell’anziana donna senza ricevere risposta. Quando si è recato nell’appartamento della suocera ha scoperto il corpo senza vita. Per entrare ha dovuto forzare una finestra sul retro della casa. La suocera era in camera da letto riversa a terra con i polsi e le gambe legate con un nastro adesivo e con un braccio bloccato, sempre dal nastro adesivo, sulla bocca per impedirle di urlare. A questo punto, intorno alle 12,45, ha chiamato i carabinieri.

Sull’episodio indagano i militari della compagnia di Giugliano in Campania e del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. In casa, ad una primo sopralluogo degli inquirenti, non erano visibili segni di colluttazione o di effrazione.

Lascia un commento