Napoli, controllo del territorio: sequestrato ingente quantitativo di conduttori elettrici

Verbalizzati e fatti allontanare 28 parcheggiatori abusivi. L’operazione nei pressi del cimitero di via Santa Maria del Pianto

santa-maria-del-piantoNapoli, 4 novembre – Agenti della Polizia municipale appartenenti all’Unità Operativa Investigativa Centrale, nell’ambito delle attività finalizzate a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, nei pressi del cimitero di via Santa Maria del Pianto hanno verbalizzato e fatto allontanare 28 parcheggiatori abusivi che esercitavano l’attività e contestualmente verbalizzavano anche 16 venditori ambulanti di fiori non autorizzati.

Durante i controlli gli agenti, incuriositi da un telo che copriva l’intero vano posteriore di un auto sicuramente necessario per nascondere la merce trasportata, hanno fermato un’auto con a bordo 3 persone, che sono riusciti a scappare. Dai controlli effettuati all’interno del veicolo gli agenti hanno trovato 2 carte di identità appartenenti a due soggetti di nazionalità rumena ed un enorme quantitativo di conduttori elettrici ancora inguainati.

All’interno della vettura, inoltre, gli agenti hanno trovato la carta di circolazione del veicolo intestata a D. L. G. e residente a San Giorgio a Cremano (Napoli) al quale, da successivi accertamenti, risultavano intestati ben 210 veicoli. Gli agenti hanno porceduto al sequestro penale sia della vettura che del suo contenuto.

Lascia un commento