Serie A, il Napoli ospita la Lazio e cerca il sorpasso in classifica

I biancocelesti sono attualmente quarti con un punto di vantaggio sul Napoli. Sarri prova a rilanciare Gabbiadini in attacco. Inzaghi pronto a coprirsi passando dal modulo 4-3-3 al 3-5-2

mertensNapoli, 5 novembre – Dopo il pari rimediato con il Besiktas al Vodafone Arena, il Napoli è pronto a ospitare questa sera al San Paolo la Lazio di Simone Inzaghi. Le due formazioni vivono un momento diametralmente opposto. Se la banda Sarri è in crisi di risultati, con due vittorie e tre sconfitte nelle ultime cinque gare, la Lazio per ora sta andando contro ogni aspettativa ed è reduce da sei risultati positivi. Appena un punto separa in classifica le due formazioni: azzurri quinti con 20 punti, biancocelesti quarti a 21. Anche se mancano tante partite al termine del campionato, entrambe le squadre hanno l’ambizione di arrivare nelle prime tre posizioni di classifica e qualificarsi così alla prossima edizione della Champions. Per il Napoli è quasi un obbligo visti gli investimenti fatti in estate sul mercato, non riuscirci sarebbe un fallimento del progetto di De Laurentiis di costruire una squadra sempre più competitiva. Gli azzurri cercheranno quindi la vittoria per risollevarsi in classifica e tentare di tornare subito nelle prime tre posizioni.

“Siamo pronti per la sfida, la Lazio è davanti a noi ma vogliamo vincere per scavalcarli di nuovo”. Lo ha affermato Dries Mertens alla vigilia del match con i biancocelesti. “Io falso nove? Sono contento – ha aggiunto il belga –, sto giocando di più. Ho sempre avuto questa voglia ma quest’anno sto giocando con continuità e questo mi fa piacere”.

“Siamo avanti al Napoli in classifica e vogliamo restarci”, ha risposto il tecnico della Lazio in conferenza stampa. “Se puntiamo alla Champions? Stiamo facendo bene, ci sono squadre più attrezzate e costruite per essere tra le prime tre. Non posso dire – ha sottolineato – che arriveremo prima del Napoli o della Juventus, ma ci impegneremo per essere sempre nella parte alta della classifica”.

Sarri è intenzionato a far ruotare gli uomini a sua disposizione, per dare la possibilità di riposare a chi è stato impiegato di più durante le ultime gare. In difesa Chiriches e Koulibaly centrali, con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Zielinksi, Diawara e Hamsik. In attacco Callejon, Gabbiadini e Mertens.

Inzaghi sembra intenzionato a cambiare modulo per la sfida del San Paolo. Il tecnico laziale dovrebbe affidarsi al 3-5-2 con Basta, Wallace e Radu in difesa. A centrocampo Biglia, Parolo e Milinkovic, con Felipe Anderson e Lulic sugli esterni. In attacco Immobile e Keita.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Mertens. All. Sarri

LAZIO (3-5-2): Marchetti; Basta, Wallace, Radu; Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic, Lulic; Immobile, Keita. All. Inzaghi

ARBITRO: Damato

Lascia un commento