“Sinfonica Memoria per amore, paura e rivoluzione”, al Museo Civico Gaetano Filangieri

Evento musicale teatralizzato, per soggetto la memoria storica racchiusa nel museo

sinfonica-memoriaNapoli – Sabato 12 novembre 2016, inizio ore 19:00, all’interno del Museo Civico Gaetano Filangieri si alza il sipario per “Sinfonica Memoria per amore, paura e rivoluzione” , un evento musicale teatralizzato ideato dall’Associazione Culturale NarteA per valorizzare la storia e le bellezze di palazzo Como attraverso le arti della musica e del teatro.

In apertura straordinaria serale del museo di via Duomo, NarteA presenterà un viaggio tra le voci e i volti di un popolo che, tra amori, rivolte e catastrofi, è sempre riuscito a rialzarsi, a ricominciare a vivere, come ad imitare il sole che nonostante tutto sorge ogni giorno. L’evento musicale teatralizzato è un connubio perfetto tra recital teatrale e concerto, ideato appositamente per rivivere le memorie del Museo Civico Filangieri attraverso una combinazione di sentimenti. Testi teatrali inediti si alterneranno alla musica sinfonica, ispirandosi proprio alla memoria storica racchiusa in palazzo Como che, ricostruito per volere di Filangieri, è oggi diventato un punto di incontro di epoche e culture storiche senza uguali nel suo genere.

Un gioco di luci, voci e controcanti circonderanno e coinvolgeranno gli ospiti, catapultandoli nella vita, nelle tradizioni e nelle abitudini di un popolo “immortale”. La serata inizierà con una visita guidata della sala Carlo Filangieri per introdurre gli ospiti nella storia del luogo e dei suoi propulsori. Si proseguirà poi al primo piano, nella sala Agata, dove Marianita Carfora, Mario Di Fonzo e Serena Pisa, accompagnati dai Maestri Marco D’Acunzo e Daniele La Torre, riporteranno in vita il passato “intramontabile” di uomini e donne appartenenti ad epoche diverse.

Lascia un commento