Renzi a Napoli per l’Assemblea Nazionale sul Mezzogiorno, disordini in piazza

Striscioni per il No al referendum costituzionale “C’è chi dice No” e contro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, “Renzi e De Luca, iatevenne”

Napoli, 13 novembre – Disordini in piazza per una manifestazione organizzata dai centri sociali nella zona della Mostra d’Oltremare, nel quartiere Fuorigrotta, dove il premier Matteo Renzi è intervenuto per partecipare all’Assemblea nazionale sul Mezzogiorno. Lancio di uova e sampietrini dei manifestanti al quale le forze di Polizia hanno risposto con un idrante. Tensioni e spintoni anche a via Terracina e in prossimità del Palabarbuto.

Striscioni per il No al referendum costituzionale “C’è chi dice No” e contro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, “Renzi e De Luca, iatevenne“. A manifestare sono stati i collettivi studenteschi, disoccupati e gli attivisti dei centri sociali come l’ex Opg occupato Je so pazz, Iskra e il movimento Disoccupati 7 novembre.

FOTO: tratta da facebook.com

Lascia un commento