Azzannata da un branco di cani randagi a Salerno

Aggressione nella zona della litoranea, accertamenti in corso

ambulanzaSalerno, 15 novembre – Una donna – della quale non è stata ancora resa nota l’identità – è stata azzannata da alcuni cani e trasportata in codice rosso all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Il fatto nei pressi di un bar, in via Flavio Gioia, nella zona della litoranea.

Ancora non è chiara la dinamica, né se gli animali fossero randagi. Immediato l’intervento dell’ambulanza dell’Humanitas e del servizio di soccorso Saut Vopi. Secondo i sanitari che l’hanno portata al pronto soccorso, la signora sarebbe stata colpita sicuramente ad una gamba e ai glutei da alcuni cani. L’incidente avviene a pochi giorni dal decesso di Pasquale Malafronte, un 78enne di Castellammare di Stabia (Napoli), sbranato dai suoi due cani corso, custoditi dal padrone in una baracca sulla Litoranea di Battipaglia, in via Idrovora.

Lascia un commento