Gigi e Ross testimonial di “Re-Life, children’s tech project”. Obiettivo: finanziare postazioni di rianimazione pediatrica per il Santobono Pausilipon di Napoli

Presentazione al pubblico del progetto “per l’acquisto di 15 postazioni di rianimazione pediatrica

capodichinoNapoli – Mercoledì 30 novembre alle ore 11.30, nel Salone delle Partenze dell’Aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino, Gesac, Fondazione Banco di Napoli, Meridonare e Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus, presenteranno al pubblico il progetto Re-Life, children’s tech project che sta raccogliendo fondi per finanziare 15 postazioni di rianimazione pediatrica per l’AORN Santobono Pausilipon di Napoli.

Grazie alla sinergia tra Gesac e Meridonare, una parte dei fondi per il Santobono saranno raccolti grazie alla campagna di crowdfunding pubblicata sulla piattaforma Meridonare.it, figlia della Fondazione Banco di Napoli, e in aeroporto attraverso il Donamat che permetterà ai viaggiatori di sostenere la realizzazione del progetto. Il Donamat potrà essere utilizzato con contante o carta di credito, ottenendo in modo istantaneo una ricevuta fiscale che permetterà, nel caso di moneta elettronica e secondo i parametri della normativa vigente, la detrazione fiscale dell’importo donato. Il Donamat si troverà nel Salone delle Partenze e, per informare i donatori sul progetto, manderà in onda un simpatico video che ha come protagonista il sostenitore per eccellenza della S.O.S. Onlus: lo chef stellato Gennaro Esposito.

Testimonial d’eccezione della cerimonia saranno gli artisti Gigi e Ross. Alla conferenza saranno inoltre presenti il CEO di Gesac SpA Armando Brunini, il Presidente della Fondazione Banco di Napoli Daniele Marrama, il Presidente della Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS Antonino Tramontano, già dirigente della struttura complessa di chirurgia del Santobono Pausilipon, e Livio Falcone AD di Meridonare.

Lascia un commento

nove − uno =