Fonti rinnovabili e Smart Grid per la competitività del territorio. La Campania che innova si racconta

L’evento del Distretto Smart Power System presso Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Sede di Ingegneria

Napoli, 13 dicembre – “Energia. La Campania che innova si racconta”. E’ il  tema dell’evento organizzato dal Distretto ad Alta Tecnologia per l’energia, Smart Power System  che si svolgerà mercoledì 14 dicembre, a partire dalle  ore 9,30, presso l’Università di Napoli Federico II -
Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Sede di Ingegneria ed al quale parteciperanno esperti del settore della ricerca, imprese e istituzioni.

Le innovazioni tecnologiche nel settore delle fonti rinnovabili e delle smart grid, che collocano la regione Campania in una posizione di eccellenza e competitività europea ed internazionale, saranno al centro delle riflessioni degli esperti. Tra i dimostratori presenti il prototipo di turbinetta eolica in stampa 3D realizzata dall’azienda Airmec nell’ambito dei progetti sviluppati dal Distretto Smart Power System.

Il Distretto ad Alta Tecnologia  Smart Power System S.c.a r.l. si configura come una piattaforma strategica in cui convergono, attraverso la presenza di 25 PMI, 2 GI e 6 Enti Pubblici di Ricerca, conoscenze, tecnologie, produzioni, prodotti e servizi per il consolidamento competitivo del territorio regionale, per lo sviluppo ed il trasferimento delle conoscenze scientifiche e tecnologiche riguardanti l’uso e l’integrazione nelle reti elettriche di tecnologie avanzate per la generazione e l’accumulo di energia in forma distribuita secondo il paradigma “Smart Grid. Oltre 28 milioni di euro per la realizzazione di 4 progetti sviluppati nell’ambito del PON Ricerca e Competitività 2007/2013 e 0,70 mln di euro di progetti sviluppati nell’ambito delle azioni di internazionalizzazione “ Reti lunghe”.

Lascia un commento