Riciclaggio giochi online, arrestato Amedeo Laboccetta

L’indagine è coordinata dal procuratore Giuseppe Pignatone della procura di Roma

Roma, 13 dicembre – C’è anche l’ex parlamentare del Pdl, Amedeo Laboccetta tra gli arrestati dalla Procura di Roma in una operazione su una associazione per delinquere transnazionale che riciclava in tutto il mondo i proventi del mancato pagamento delle imposte sul gioco on-line e sulle video-lottery. In manette anche l’imprenditore Francesco Corallo.

Amedeo Laboccetta è stato parlamentare e coordinatore cittadino del Pdl a Napoli. Nel novembre del 2011 si era opposto al sequesto del computer personale di Francesco Corallo, sostenendo che si trattava di un pc con materiali riguardanti la sua attività di parlamentare.

Lascia un commento

9 − otto =