Napoli-Torino. Gli azzurri cercano la terza vittoria di fila in campionato per dare l’assalto al terzo posto

Fischio d’inizio alle ore 15. Sarri, senza l’infortunato Koulibaly, si affiderà a uno tra Chiriches e Maksimovic. In attacco Mertens punta centrale

Napoli, 18 dicembre – L’urna di Nyon in settimana ha decretato che il Napoli agli ottavi di Champions dovrà vedersela con il Real Madrid (vai all’articolo), ma ora gli azzurri dovranno concentrarsi solo sul campionato. Ad attenderli domani c’è la sfida pomeridiana con il Torino, che in caso di vittoria li porterebbe al terzo posto in classifica (un punto avanti al Milan). Se con il Cagliari la banda Sarri non ha dovuto faticare più di tanto per strappare i tre punti, con il Torino sarà tutta un’altra storia. La sfida è di quelle difficili, perché i granata stanno facendo molto bene e finora in campionato hanno rimediato solo due Ko: l’ultimo quello con la Juventus. La difesa azzurra dovrà fare particolare attenzione al Gallo Belotti, vero bomber di razza, recentemente cercato per il mercato del Napoli dal presidente Aurelio De Laurentiis. Niente da fare, il Toro lo ha blindato con una clausola da 100 milioni di euro, valida solo per l’estero (formula usata spesso da tante squadre di serie A dopo l’acquisto di Higuain da parte della Juve, ndr). La squadra di Mihajlovic darà filo da torcere, ma il Napoli ultimamente è in crescita e ha la forza per arrivare a vincere questo tipo di sfide.

Senza Koulibaly, indisponibile per infortunio, Sarri dovrà affidarsi a uno tra Chiriches e Maksimovic. A centrocampo Diawara e Zielinkski affiancheranno il capitano Hamsik. In attacco Mertens agirà da punta centrale, con ai lati Insigne e Callejon.

Mihajlovic dovrebbe confermare la formazione vista con la Juventus. Rossettini e Castan al centro della difesa, Zappacosta a destra e Barreca a sinistra. A centrocampo Valdifiori sarà affiancato da Benassi e Baselli. In attacco punta centrale Belotti, con ai lati Iago Falque e Ljajic.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All. Mihajlovic

ARBITRO: Doveri di Roma

Lascia un commento