Incidente mortale nel Salernitano: tre le vittime, corpi irriconoscibili per lo scontro frontale con autoarticolato

Ad Atena Lucana, luogo dell’incidente, proclamato lutto cittadino, autista in stato di choc

Salerno, 24 dicembre – Tre persone sono morte ed un’altra è rimasta ferita in un incidente avvenuto sulla strada statale 598, nel comune di Atena Lucana (Salerno). Si tratta di Tonino Petrone, Serafino Cicchetti ed Antonio Schettino. La Renault Scenic su cui viaggiavano, per cause in corso di accertamento, si è scontrata frontalmente con un autoarticolato condotto da un’autista di Formia (Latina) ricoverato in ospedale in stato di shock.

Sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno estratto dalle lamiere i corpi delle tre persone, tutte di Atena Lucana, che sono morte all’istante. Il sindaco, Pasquale Iuzzolino, accorso sul luogo della tragedia, oggi proclamerà il lutto cittadino. Strazianti i momenti che si sono vissuti quando sono giunti i familiari delle vittime i cui corpi erano quasi irriconoscibili.

Lascia un commento