Calciomercato Napoli, De Laurentiis annuncia Pavoletti: “Sarà in campo dal 27 dicembre”. Gabbiadini in uscita

Chiuso l’accordo per l’attaccante del Genoa, Leonardo Pavoletti, che dovrebbe iniziare ad allenarsi dal 27 dicembre, subito dopo aver sostenuto le visite mediche di rito

Napoli, 24 dicembre – “Ho firmato ieri il contratto con il Genoa per Pavoletti, le visite sono un passaggio dovuto. Dovrebbe cominciare ad allenarsi con la squadra già dal 27, quando avrà passato le verifiche mediche”. Con queste parole il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha annunciato ai microfoni di Radio Kiss Kiss l’acquisto del ventottenne attaccante centrale del Genoa.

“Il deposito del contratto di Pavoletti in Lega può avvenire dal 3 gennaio – ha aggiunto De Laurentiis – ma lo vedremo già dopo Natale impegnato in campo. Sarà con Sarri al lavoro in modo da poter apprendere subito il calcio spettacolare, divertente e unico in Europa che sa fare il maestro Sarri”.

L’acquisto di Pavoletti, che arriverà a Napoli per 13 milioni di euro e firmerà un contratto fino al 2020, va a colmare il gap creatosi con l’infortunio di Arkadiusz Milik a inizio ottobre. In questi mesi il tecnico ha provato ad adattare Gabbiadini senza successo. Successivamente Sarri ha puntato tutto su Mertens, una scommessa vinta perché il belga ha fatto vedere grandi cose in un ruolo che non era il suo. A tal proposito De Laurentiis ha affermato a Premium Sport: “Abbiamo sempre detto che avremmo avuto bisogno di mettere a posto l’attacco con un centravanti tradizionale e ora sarà un problema per Sarri, perché oltre all’exploit di Mertens sono convinto che da inizio febbraio, per la Champions, tornerà Milik”.

Oltre ad annunciare il nuovo acquisto, De Laurentiis fa capire che Gabbiadini sarà ceduto. “Ho sbagliato, me ne assumo la responsabilità. Credevo che Gabbiadini potesse adattarsi al gioco di Sarri ma così non è stato”, ha ammesso il patron del Napoli.

Lascia un commento