“Restituire la dignità”: la Giunta approva la realizzazione di uno spazio docce nell’Albergo dei poveri

Progetto promosso dal Rotary Club Napoli Nord Est in convenzione con l’Amministrazione comunale

La Giunta comunale ha approvato, a firma degli Assessori al Welfare ed alle Politiche Urbane Roberta Gaeta e Carmine Piscopo, la delibera per l’approvazione della realizzazione di uno spazio docce all’interno del Real Albergo dei Poveri, nell’ambito del progetto “Restituire la dignità” promosso dal Rotary Club Napoli Nord Est in convenzione con l’Amministrazione.

L’intervento si inquadra nella più ampia sistemazione dell’ala nord est del Real Albergo dei Poveri come centro di accoglienza diurna per senza dimora. “In linea con le politiche già adottate” – dichiarano gli Assessori Gaeta e Piscopo – “l’Amministrazione vuole rispondere ai bisogni fondamentali delle persone che vivono un forte disagio, creando spazi di accoglienza, sostegno e ascolto, restituendo alla città luoghi dove potersi prendere cura di se”.

Nel complesso, dall’ingresso situato al civico 9 di via Bernardo Tanucci, il progetto prevede la realizzazione di uno spazio accoglienza, di un deposito e di una stanza lavanderia, dalla quale si accede ai due ambienti destinati a servizi che, divisi per uomini e per donne, si compongono di 6 wc, 6 lavabi e 8 piatti doccia, oltre ad un servizio per disabili completo per ciascuna delle due aree. Il Rotary Napoli Nord Est, coordinatore del Gruppo Partenopeo del Rotary International, nell’ambito del progetto “Restituire la dignità”, finanzierà quota parte dell’intervento destinato allo spazio docce.

Lascia un commento