Street food e Gigi Finizio, Forio scalda i motori per la notte bianca

Appuntamento giovedì 5: musica ovunque, in piazza anche Valerio Jovine e Cristina Balestriere. Sapori e profumi con Ivano Veccia & company

Forio, 4 gennaio – Musica e cabaret, sport e buon cibo: gli ingredienti ci sono tutti, così Forio scalda i motori per la sua Notte Bianca, il grande evento che impreziosisce il cartellone di “Note di Natale” regalando suggestioni in una lunga serata di spettacoli. L’appuntamento è per giovedì 5 gennaio, quando – a partire dalle 19 – il centro del paese si anima neanche fosse mezzogiorno: merito di un evento di richiamo che, con la regia di Comune di Forio e Pro Loco Panza e la collaborazione di Giù Iacono Divina, vedrà susseguirsi, senza soluzione di continuità, artisti, cantanti, musicisti e chef assecondando gusti e sensibilità di ogni tipo di target.

La gustosa novità di quest’anno è costituita dal “San Gaetano Street Food”, l’evento che – parallelamente all’esibizione dei gruppi musicali – offrirà al pubblico degustazioni e assaggi, con il coordinamento del quotato pizzaiolo Ivano Veccia: per lasciarci conquistare dai sapori più intensi, basterà fare capolino nel vicolo più suggestivo di Forio, dalle Cantine Pietratorcia, nell’antica Libreria Mattera, al “Tiratardi” (con Giovangiuseppe Pilato), con tappe al ristorante “La bella Napoli” e da “Nonno Franchino”. Ma le eccellenza enogastronomiche non sono, naturalmente, che un semplice tassello di un mosaico ben più composito, che – sulla scia delle fortunate edizioni passate – abbraccia soprattutto performance musicali.

Sul maxi palco di piazza Municipio ci sarà, per esempio, Gigi Finizio in concerto, un omaggio del Comune di Forio che, certo, impreziosisce il cartellone di eventi dell’intera isola: il celebre cantante di “Fammi riprovare”, “Amore amaro”  e “Lo specchio dei pensieri” rinnova il suo viscerale rapporto con l’isola, “alla quale –  sottolinea – alla quale resto indissolubilmente legato, sin dai tempi in cui, giovanissimo, venivo in villeggiatura. Ai suoi luoghi, dal Castello aragonese a Sant’Angelo, sono legati i momenti più belli della storia d’amore con mia moglie. Ischia resta bellissima, la amo più delle altre isole del Golfo: è completa, varia, piena di risorse”.

E la Notte Bianca prevede anche l’esibizione di Valerio Jovine, già protagonista del concertone di Capodanno in piazza del Plebiscito, a Napoli: a Forio Valerio, già protagonista di fortunati intrecci con i 99 Posse e dell’avventura a “The Voice” si esibirà nei suoi successi, a cominciare da “Napulitan” e “ ‘O reggae ‘e Maradona”. Insieme con Decibel Bellini, animeranno il cuore di Forio nel cuore di una Notte Bianca che sarà introdotta dall’esibizione, lungo il corso, di alcune tra le più brillanti band isolane, da “One more time” a “I soleado”, da “Three Love” ai “Personal”.

Nella serata foriana sarà assoluto protagonista anche lo sport, con la parata delle squadre partecipanti alla prima edizione del “Trofeo dell’Epifania”, organizzato da Ischia Sport Events e che abbraccia l’intero week end: F.C. Torino, A.S. Roma, C.F.C. Genoa, Tau Altopascio, Sisport, Real Forio, Real Casamicciola, Ischia Soccer, Barano Calcio sfileranno dalle 21 dal bar “La Lucciola”, fermandosi sul palco di piazza Municipio dove – introdotte da Decibel Bellini – saranno presentate al pubblico e riceveranno un piccolo omaggio in tema Epifania.

Subito dopo, non poteva certo mancare un momento di assoluta comicità con l’ironia scanzonata, riflessiva e un po’ amara, di Mino Abbacuccio, direttamente da “Made in Sud”, con la fondamentale collaborazione di Ischia Sport Events.
Ischia attende con trepidazione anche il grande ritorno Cristina Balestriere, che sarà la prima cantante ad esibirsi sul palco di piazza Municipio: già assoluta protagonista di “The Voice” nel 2013, Cristina è una talentuosa cantante che spazia dal pop al soul dall’ r&b alla dance. Ha cominciato a cantare da piccola e l’amore per la musica l’ha portata a viaggiare e farsi apprezzare in Italia, a Londra, a New York e in altre parti del mondo.

Lascia un commento

cinque × 3 =