Autorità portuale del Mar Tirreno centrale, Francesco Messineo è il nuovo segretario generale

La nomina di Messineo è stata ratificata oggi nel corso della prima seduta del Comitato di gestione. Oltre alla nomina di Messineo, è stato approvato il bilancio di previsione 2017, che prevede investimenti per 18 milioni d euro

Napoli, 13 gennaio – Francesco Messineo è il segretario generale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale (competente sui porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia). La nomina è stata ratificata oggi nel corso della prima seduta del Comitato di gestione nella sede del porto di Napoli. Oltre alla nomina di Messineo, il Comitato ha approvato il bilancio di previsione 2017, che prevede investimenti per 18 milioni di euro, e l’avvio della discussione sul Piano Operativo dell’Autorità di Sistema del Mar Tirreno centrale.

Messineo, la cui nomina è stata proposta dal presidente dell’Autorità portuale Pietro Spirito, è ingegnere civile e dal 2001 al 2009 è stato segretario del porto di Salerno, mentre dal 2012 è stato alla guida dello scalo di Massa Carrara.

Lascia un commento

17 − 2 =