Allarme meningite a Caserta: bimbo di 4 anni ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli

Ordinanza del sindaco per sospensione temporanea dell’attività didattica dell’Istituto comprensivo “Ruggiero”, III Circolo

Caserta, 17 gennaio – Un bimbo di 4 anni e mezzo di Caserta è risultato affetto da meningite batterica. Accompagnato ieri dai genitori all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano del capoluogo con sintomi evidenti di meningite, è stato poi trasferito nel Cotugno di Napoli dove è ricoverato. Il sindaco, Carlo Marino, ha disposto con una ordinanza la “temporanea sospensione dell’attività didattica” della scuola frequentata dal bimbo, l’Istituto comprensivo “Ruggiero”, III Circolo, dove vi sono la scuola dell’infanzia ed elementare.

“Quando il piccolo è arrivato – spiega il direttore sanitario Giulio Liberatore – presentava sintomi molto evidenti così l’abbiamo tenuto in isolamento nel reparto di Pronto Soccorso pediatrico; abbiamo poi deciso di trasferirlo al Cotugno dove la diagnosi di meningite batterica è stata confermata. Come direzione strategica del nosocomio abbiamo subito sottoposto alla profilassi il personale del reparto che abbiamo chiuso per qualche ora per la necessaria sanificazione”.

Lascia un commento

uno × 1 =