#VentiRighe – Tav, eletta la miss stazione

Napoli ha di che lamentarsi. Città tra le più belle del mondo, patisce i mali di una storica incuria, l’atavica eredità della camorra, più cruenta per condizioni sociali di estremo disagio, primo fra tutti il valoro che non c’è, eppure è amata e visitata con esplicito gradimento dall’intero pianeta

L’ineguagliabile patrimonio  artistico che le è riconosciuto, da alcuni decenni si è arricchito di modernità ad altissimo livello. Le stazioni metropolitane d’arte non hanno eguali, quella di Toledo è stata  giudicata la più bella e non solo d’Italia e in fieri c’è la meraviglia della stazione per l’Alta Velocità di Afragola, firmata dall’archistar anglo-irachena Zaha Hadid, una vera meraviglia che sarà inaugurata a giugno di quest’anno. (Nella foto la stazione di Afragola)

Lascia un commento