Almaviva: nuovo incontro oggi al Ministero dello Sviluppo Economico

UilCom Campania: “La lotta non finirà fino a quando una soluzione positiva non verrà trovata”

Napoli, 26 gennaio – Si terrà oggi l’incontro convocato al Ministero dello Sviluppo Economico tra l’azienda e i sindacati di categoria per discutere della vertenza Almaviva. Una “mostruosa storia quella di Almaviva Contact. E’ stata scritta tutta in una notte, tra il 21 e il 22 dicembre”. La vertenza della più importante azienda italiana di call center.

“Governo e sindacati, scenderanno di nuovo in campo per cercare di raggiungere un accordo serio, per gli oltre 843 lavoratori di questa azienda, solo nella città di Napoli. La lotta non finirà – ribadisce il segretario della UilCom Campania Massimo Taglialatela – fino a quando una soluzione positiva non verrà trovata”.

“E’ stato importante bloccare i licenziamenti – afferma il segretario Uilcom Campania – E’ evidente che questi mesi saranno decisivi; entreremo nel merito delle singole questioni per definire le migliori soluzioni. Ricordiamo che l’accordo proposto dal governo prevedeva la cassa integrazione di 3 mesi (gennaio a zero ore, febbraio al 70%, marzo al 50%) con la garanzia, entro il 31 marzo 2017, di arrivare ad un accordo efficace”.

Lascia un commento