Addio a Gerardo Marotta, proclamato il lutto cittadino

I funerali si svolgeranno domattina con “rito laico”

Napoli, 27 gennaio – Il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca ed il sindaco di Napoli Luigi de Magistris hanno reso omaggio alla salma dell’avvocato Gerardo Marotta, nella camera ardente allestita a Palazzo Serra di Cassano, sede dell’Istituto per gli Studi Filosofici.

Tra i volti noti che hanno reso l’estremo saluto a Marotta, Antonio Bassolino, l’ex sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, il regista Mario Martone e l’attore Mariano Rigillo.

I familiari hanno annunciato che i funerali si svolgeranno domattina con “rito laico”. La bara sarà accompagnata in corteo da Palazzo Serra di Cassano alla vicina Piazza S. Maria degli Angeli, davanti al Palazzo, in fitto alla Regione Campania, che dovrebbe ospitare, dopo l’esecuzione dei necessari lavori, la biblioteca dell’Istituto per gli Studi filosofici. Proclamato il lutto cittadino.

Lascia un commento