“Incontriamoci a Casoria”, primo street food degli innamorati

Una tre giorni di street food, animazioni, musica e cabaret. Il sindaco Fuccio: “un week end di iniziative per aprire la città ai visitatori”

“Per San Valentino abbiamo pensato ad una serie di iniziative per aprire la città ai visitatori e presentare di fatto una candidatura di Casoria a punto di riferimento culturale per i comuni a nord di Napoli. È il primo evento di una lunga serie”. Così il sindaco Pasquale Fuccio spiega la ratio di “IncontriAMOci a Casoria”, una tre giorni di street food, animazioni, musica e cabaret promossa dall’Amministrazione comunale nella centralissima via Principe di Piemonte per il week end di San Valentino.

Si parte venerdì 10 febbraio alle ore 18 con la cerimonia di inaugurazione e l’apertura degli stand. Alle 20,45, invece, proiezione su mega schermo di Napoli-Genoa. Si prosegue sabato mattina con l’animazione itinerante per bambini (dalle 11 alle 14) e l’esibizione di scuole di ballo (ore 18). Alle 21 attesa la performance di un ospite a sorpresa, mentre dalle 22 dj set.
Domenica mattina ancora animazione (dalle 10 alle 12), spettacoli di magia (ore 12), balli caraibici (ore 17), esibizione dell’Accademia della Musica di Gaetano Gautiero. Alle 22 direttamente da “Made in Sud” il cabaret di Maria Bolignano.

“Una promessa mantenuta da parte di questa Amministrazione comunale dopo il rinvio per neve del Befana Street Fest lo scorso 6 gennaio. Vogliamo fare di Casoria non soltanto una città normale, che l’antico cruccio per cui ogni giorno ci battiamo, ma far sì che diventi sempre più attraente per l’enorme potenziale che può offrire sotto il profilo culturale, religioso, sul piano del commercio e dell’enogastronomia, affinché risulti un naturale punto di riferimento per i cittadini dei comuni confinanti”, sottolinea il sindaco Fuccio. “Il personale della Polizia municipale sarà impegnato in questa iniziativa sia nella fase propedeutica e di preparazione dell’evento che nella fase più operativa della tre giorni, in cui l’evento si terrà”, dichiara l’assessore alla Sicurezza urbana, Fabio Esposito, che poi aggiunge: “Saranno in campo senza soluzione di continuità le migliori energie per gestire il traffico veicolare rispetto alla Ztl che sarà allestita da venerdì a domenica su via Principe di Piemonte, una delle arterie fondamentali della città”. “La sensibilità dei commercianti locali e il raccordo con l’Amministrazione ha consentito la programmazione di un’iniziativa così importante, che per Casoria è una vetrina ed un’opportunità di rilancio”, conclude l’assessore alle Attività produttive Antonio Ricciardi.

Lascia un commento