Scafati. SeL riflette sulle prossime elezioni. Il Centrosinistra alla ricerca di unità.

Manca ormai poco alle prossime elezioni amministrative a Scafati e, tra varie diatribe politiche e nuove alleanze, fa sempre più discutere la situazione attuale del centrosinistra.

Alla vigilia della tornata elettorale prevista nel 2013, infatti, i partiti di centrosinistra hanno tutti un proprio programma politico ma  non nella direzione di una proposta unitaria.

Al fine di dare una scossa alla città e all’intera parte politica, lo scorso 10 febbraio, è stata proposta la candidatura del giovane segretario regionale dei GD, Michele Grimaldi, appoggiata da Sel e Scafati Democratica.

Ad alcuni membri del centrosinistra, tale scelta, ha destato da subito numerose perplessità e incertezze e dopo ormai cinque mesi, dalla “scelta”di Grimaldi, il Pd, continua a sembrare poco convinto e pieno di incertezze.

L’unico partito deciso ad appoggiare con convinzione la candidatura è stato SeL che, fin dal primo momento, si è dichiarato pronto ad appoggiarla al fine di garantire un’alternativa seria e credibile, rispetto all’attuale amministrazione di centrodestra.

Nell’ottica dell’unità e della condivisione, Sinistra e Libertà vuole risposte, ragionamenti, iniziative. Forte è a questo punto il messaggio del segretario cittadino Mirko Secondulfo che dichiara: “E’ arrivato il momento che tutte le formazioni che si vogliono contrapporre all’attuale maggioranza si siedano intorno ad un tavolo e diano prove reali di unità e compattezza” e, allargando il ragionamento a tutte le forze politiche ancora indecise, aggiunge: “Non ci sottrarremo al confronto ma a é necessario che anche gli altri  facciano lo stesso”.

Questo, quindi, l’ennesimo sforzo di Sel per cercare di riunire tutte le forze del centrosinistra prima che sia troppo tardi. Senza una iniezione di responsabilità e maturità, infatti, non sarà facile competere con l’attuale maggioranza del centrodestra.

Lascia un commento

1 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.