Casa, Nencini: “Dallo Stato la Regione Campania ha ricevuto 50 milioni di euro”

Il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti ha parlato del tema della casa nel corso di una conferenza stampa con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris

Napoli, 23 febbraio – “La Regione Campania ha avuto dallo Stato 50 milioni di euro, risorse da cui Napoli non può essere espunta”. Lo ha affermato, in relazione al tema casa, il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini (in foto), nel corso di una conferenza stampa con il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

“Sarei felice – ha aggiunto il viceministro – se Napoli non avesse parte di queste risorse perché significherebbe che non ne ha bisogno, ma purtroppo non è così”. Nencini ha ricordato che oltre alla linea di finanziamento consegnata alla Regione, “c’è un altro filone di circa 700 miloni a livello nazionale che ora è in valutazione al pre-Cipe e che riguarda – ha spiegato il viceministro – lavori per l’edilizia residenziale pubblica”. Secondo una stima avanzata da Nencini, in base al riparto avvenuto con le precedenti risorse, quando ci sarà il via libera, alla Campania dovrebbe essere destinato tra il 9 e il 10 per cento del totale.

Il sindaco de Magistris a margine dell’incontro ha parlato di “un’operazione senza precedenti sul patrimonio immobiliare”. “Siamo impegnati – ha spiegato il primo cittadino – in un’attività di riordino del patrimonio immobiliare della nostra città, sia come immobili ma anche come zone agricole e zone rurali. Questo nel Comune di Napoli non si era mai fatto e lo stesso viceministro ce ne ha dato atto. Nencini ha anche compreso quanto difficile sia stata l’operazione che abbiamo messo in campo passando dalla esternalizzazione a Romeo alla internalizzazione del patrimonio immobiliare”.

FOTO: tratta da ilmattino.it

Lascia un commento