Udc Napoli a congresso

De Mita: “luogo simbolo della crisi della rappresentanza”

Napoli – “Insieme. Tradizione ed innovazione per il futuro di Napoli”, è questo il tema del Congresso Cittadino dell’Unione di Centro di Napoli in programma per domenica, 5 marzo, con inizio alle ore 10.00, presso Palazzo San Teodoro (via Riviera di Chiaia, 281) a Napoli.

Al congresso parteciperanno il commissario cittadino dell’Udc di Napoli, Nello Palumbo, il segretario provinciale dell’Udc di Napoli, Biagio Iacolare, ed il segretario regionale dell’Udc della Campania, l’onorevole Giuseppe De Mita. E’ prevista la presenza dell’onorevole Ciriaco De Mita.

“L’appuntamento di Napoli ha un indubbio rilievo politico ma non solo – lo dichiara il segretario regionale dell’Udc della Campania, il deputato Giuseppe De Mita  – Nell’ultima riunione del comitato regionale ho proposto di concentrare su Napoli il più alto numero di iniziative possibili con un profilo alto in termini di contenuti, di proposta e di confronto perché nella città di Napoli si sta consumando il massimo della difficoltà della rappresentanza. Se qui, infatti, la discussione, si concentra da un lato prima sulle liste fantoccio e oggi sul tesseramento gonfiato del Pd e dall’altro su di un’iniziativa che sa solo eccitare il movimentismo e che si carica di un livello elevatissimo di confusione come quella di De Magistris, allora si comprende come quello napoletano  sia il paradigma nazionale, quindi italiano della crisi della rappresentanza che continuiamo a vivere e a che non riusciamo a superare”.

Lascia un commento

11 − 9 =