Manifestanti occupano la sala che ospiterà domani Matteo Salvini

Ieri due striscioni contro il leader della Lega Nord

Manifestanti della rete antifascista e aderenti ai centri sociali hanno fatto irruzione nella sala congressi della Mostra d’Oltremare mentre erano in corso i lavori di allestimento dell’impianto audio predisposto per domani, dove è previsto l’intervento del leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

I manifestanti hanno aperto dei cartelli e urlato slogan contro il leader della Lega. Da ieri in città sono apparsi striscioni contro l’arrivo di Salvini.

Ieri due striscioni contro Matteo Salvini sono stati calati dal quarto piano del Palazzo che in via Verdi ospita il Consiglio Comunale di Napoli.

Gli esponenti del centro sociale Insurgencia hanno srotolato due striscioni con il messaggio: “Comune desalvinizzato“. La stessa iniziativa era stata messa in atto nei giorni scorsi con uno striscione sulla sede della Terza municipalità.

Lascia un commento

uno + 16 =