Nasce Troviqui.it da un’idea napoletana doc. Il portale della creatività e dei prodotti dell’ingegno.

“Troviqui.it nasce con l’intento di aiutare a commercializzare i tanti prodotti realizzati molto spesso con il solo spirito hobbistico o, semplicemente, per dimostrare a se stessi di saper realizzare qualcosa mai provato.

Scoprendo il più delle volte un innato talento naturale che esalta un’eccellenza creativa e realizzativa e che dona a tante persone il gusto di proporsi al Mercato, senza tuttavia conoscerne le regole, i tortuosi percorsi burocratici, i costi di avviamento e di successiva gestione di un’attività commerciale che, se superati, andrebbero a creare nuovi indotti economici nel nostro Paese.

Con ampia soddisfazione per tutte le parti coinvolte e con la voglia di crescere di chi vede ripagato il proprio spirito creativo con una effettiva richiesta da parte degli acquirenti. In tutto il mondo”.

La conferenza stampa di presentazione è avvenuta in Roma, martedì 27 giugno, presso l’Hotel Nazionale “Sala Cristallo” Piazza Montecitorio,131. Contributo Video.

La missione del Progetto consiste, dunque, nel dare visibilità ai tantissimi talenti nascosti o scoraggiati dai costi di start up,  in un momento storico delicatissimo come quello attuale, in cui le creazioni realizzate con certosina pazienza e maestria possano trasformarsi e convertirsi concretamente in denaro, a favore e sostegno del proprio bilancio familiare.

Troviqui.it è il risultato della collaborazione tra la “Fabio Russo Srl Media & Trade Consulting” e  l’Associazione Nazionale Federcasalinghe – Donne Europee.

Una piattaforma commerciale, in sintesi,  dove chiunque produca dei manufatti  può esporre e proporre al mondo intero le proprie creazioni; lavori artigianali di ogni tipo: ad uncinetto e a maglia, bijoux di qualsiasi forma e lavorazione, produzioni artistiche, ceramiche decorate, articoli in pelle, realizzazioni provenienti da materiali riciclati e tanto altro ancora.

Noi di NapoliTime abbiamo voluto sottolineare ancora una volta quanto di bello si realizza nel nostro Paese.

Ecco il sito dove la richiesta incontra l’offerta (link)

A voi il nostro plauso.

Lascia un commento

5 + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.