Torna l’ora legale, lancette in avanti di un’ora

Questo finesettimana si dorme un’ora in meno

Questa notte, tra sabato 25 e domenica 26 marzo ritorna l’ora legale. Occorre ricordare di spostare le lancette  un’ora avanti a partire dalle due del mattino di domenica. L’ora legale ci accompagnerà per i prossimi sette mesi, fino alla notte tra il 28 e 29 ottobre 2017, quando ritornerà l’ora solare. Domenica si dorme un’ora in meno.

In compenso da domani tanta luce in più e con l’arrivo delle belle giornate avremo tante lunghe giornate da vivere all’aria aperta.

Come far abituare il nostro corpo alla variazione dell’ora è presto detto. Gli esperti ci informano che per gli adulti il problema di adattamento non esiste, mentre per i più piccini basterà qualche ora in più da passare giocando all’aria aperta per superare rapidamente – in tre o quattro giorni – quel torpore e quella sonnolenza che si possono riscontrare con l’arrivo dell’ora legale.

Lascia un commento