Al via la rassegna “120 Anni di Cinema dal Venezuela a Napoli”

Domani, lunedì 27 marzo presso il Palazzo delle Arti di Napoli sarà inaugurata la rassegna “120 Anni di Cinema dal Venezuela a Napoli” organizzata da École Cinéma in collaborazione con il consolato della Repubblica Bolivariana del Venezuela

Napoli, 26 marzo – Al primo incontro al Pan, che inizierà domani alle ore 10, interverranno il Console generale del Venezuela Amarilis Gutierrez Graffe, Javier Gomez Betacourt, (addetto consolare), il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Sabrina Innocenti, presidente della Associazione École Cinéma , il dirigente scolastico del Liceo Classico Umberto I Carlo Antonelli e Luca Stoelcker, consigliere della municipalità del quartiere Chiaia.

Alla manifestazione interverranno anche gli alunni delle scuole napoletane del Liceo classico Umberto I, dell’Istituto Tecnico Francesco de Sanctis e dell’ l’istituto Tecnico Serra di Napoli. La rassegna mira a rinsaldare l’antico legame che lega Napoli al Venezuela e a farlo conoscere ai giovani studenti napoletani. Il Cinema come strumento di integrazione multiculturale e 120 anni di storia da raccontare. Il primo film che verrà proiettato sarà “Bolivar” del regista Luis Alberto Lamata. Attivamente parteciperà la commissione cinema del Liceo Umberto I, gli alunni dell’Istituto De Sanctis si occuperanno invece del servizio Hostess e Steward. I prossimi incontri si terranno poi il 3, 7 e 10 aprile (giornata anche della cerimonia di chiusura).

Lascia un commento