Pasqua a Napoli con il tutto esaurito, de Magistris esulta: “Grande prova di maturità”

Il sindaco: “Napoli è una città che si sta tirando fuori dal limbo con le proprie forze”

Napoli, 17 aprile – “Napoli sta dando una grande prova umanità, di voglia di vivere e di accogliere centinaia di migliaia di persone provenienti da tutto il mondo”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, commentando a margine dell’evento Creando con la sabbia, la grande presenza di turisti, molti dei quali stranieri, presenti in città in occasione di queste festività pasquali (vai all’articolo).

“La città – ha sottolineato il sindaco – è matura perché si sta tirando fuori dal limbo con le proprie forze. È tutto ‘made in Naples’. Tutto merito dei napoletani, merito della nostra forza e della capacità di stare uniti e superare ogni ostacolo. Quando c’è voglia, determinazione ed energia ogni ostacolo si supera”.

Grande presenza di turisti e visitatori anche nei principali musei della città. A confermarlo in queste ore è stato il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini. “Boom del turismo internazionale in Italia in queste vacanze pasquali. I turisti stranieri hanno invaso tutte le nostre città d’arte: i numeri dei musei (quelli statali tutti aperti anche il giorno di pasquetta) e le prenotazioni alberghiere segnano un crescita fortissima ma soprattutto indicano che – ha spiegato Franceschini – l’aumento più forte non è nelle tradizionali grandi capitali del turismo internazionale ma nei luoghi minori, nelle città d’arte e nel Mezzogiorno, ad iniziare da Napoli e Palermo che registrano veri e propri boom di presenze. Gli investimenti in cultura e turismo sono per l’Italia il più grande contributo possibile alla crescita e alla creazione di posti posti di lavoro”.

Lascia un commento