Le Cartoniadi 2012. Vince la X Municipalità: “staccato” un assegno di 50mila euro.

Venerdì 6 luglio 2012, alle ore 13,00, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, si è tenuta la premiazione conclusiva del torneo della raccolta differenziata di carta e cartone promosso da Comieco, Conai, Comune di Napoli e Asia.

La X Municipalità si è aggiudicato il primo premio con un assegnone di 50mila euro da spendere in beni e servizi utili alla comunità di Bagnoli e Fuorigrotta.

Sebbene prorogata la classifica al 15 giugno ha confermato sostanzialmente le prime posizioni, ufficializzando il secondo posto della terza Municipalità che si è aggiudicata i 10.000 euro in palio. Il Vice Sindaco Tommaso Sodano ha sottolineato l’importante risultato, come la consapevolezza dei cittadini del loro ruolo nella problematica dei rifiuti e di quanto ancora si possa fare per migliorare la qualità della raccolta.

Durante il periodo della gara è da sottolineare che 9 Municipalità su 10 hanno correttamente raccolto carta e cartone, con pochi errori. Questo è di grande speranza anche in termini economici, basti pensare ai circa 460 milioni di euro di benefici ambientali ed economici per l’Italia e ben 222 discariche evitate dal 1999 al 2010 (26 solo nel 2010).

“E’ solo la prima edizione ma ci deve spingere a fare di più – ha detto il presidente dell’Asia, Raffaele Del Giudice – é necessario diventare custodi della nostra città, valorizzare gli spazi comuni, garantire l’indispensabile apporto per favorire una continua crescita della raccolta differenziata, una raccolta che, è bene ricordarlo sempre, a Napoli è assoluta garanzia di recupero e riciclo”.

L’impegno dei cittadini virtuosi deve essere costante ma soprattutto rivolto ad ogni settore della differenziata: vetro, plastiche, organico e multimateriale , sperando che non si debba ricorrere solo alle gare per stimolarne l’esatta raccolta.

Lascia un commento

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.