BREAKING NEWS: PD Napoli, Tremante vince ancora una volta il ricorso contro il commissariamento.

Napoli 5 luglio 2012. Fonti ben informate hanno comunicato in Redazione che Nicola Tremante, Segretario provinciale del PD partenopeo commissariato dal PD centrale, ha avuto nuovamente confermato da un  Tribunale della Repubblica Italiana, la tesi che va ormai da tempo illustrando nelle varie assemblee pubbliche del Partito Democratico ed al chiuso nelle stanze dei bottoni:

– il commissariamento fu un atto non legittimo. Quindi il Tribunale ha confermato l’illegittimità della sua defenestrazione da Segretario del PD partenopeo.

Alla vigilia del Congresso che vede Gino Cimmino, Candidato unico alla carica di Segretario del Partito Democratico di Napoli e Provincia, questa notizia fa nuovamente traballare il precario equilibrio imposto dai vertici romani con lo stop di 72 ore, che NapoliTime ha già ampiamente trattato in un precedente articolo:

TREMANTE vince il ricorso contro il PD. Legalità batte Politica 1-0. Il Tribunale di Roma accoglie il ricorso dell’ex Segretario PD Nicola Tremante contro la sua rimozione dall’incarico.

Di seguito gli altri articoli a riguardo il Congresso provinciale PD Napoli:

Congresso PD Napoli. Falsa partenza. Alle 15,50 arriva lo STOP da Roma. Pausa di riflessione per trovare un’intesa unitaria.

 

Congresso PD Napoli, le 72 ore hanno prodotto unità. Ora l’attenzione delle varie cordate si sposta sui delegati all’Assemblea Provinciale.

 

ANSA. PD Napoli. Da Tribunale Stop a Congresso Provinciale.

Lascia un commento