Forio, la Notte Bianca sposa l’ambiente e il divertimento responsabile

Corse speciali Eav per limitare l’uso delle auto e appello a bere responsabilmente: cresce l’attesa per l’appuntamento di domenica con Finizio, Schettino, Valerio Jovine e Cristina Balestriere

Bere responsabilmente, sgomberare il centro dalle auto, far respirare il lungomare. Il divertimento della Notte Bianca di Forio si sposa con l’ambiente e con il senso di responsabilità. E la vigilia dell’appuntamento di domenica 30 aprile, promosso dal Comune di Forio e dalla Pro Loco Panza, si accompagna a un messaggio forte e chiaro, indirizzato ai cittadini dell’isola e ai turisti: riappropriarsi degli spazi, liberarsi dalla schiavitù delle auto. E’ anche per questo che la compagnia Eavbus ha provveduto a intensificare le corse di autobus: dalle 19 del 30 aprile alle 1.30 del 1 maggio saranno garantite corse ogni 15-20 minuti, mentre dalle 1.30 alle 4 del 1 maggio le corse avranno una frequenza di 40-45 minuti per consentire il rientro.

L’invito dell’amministrazione di Forio e della Pro Loco Panza è, dunque, di muoversi con l’autobus, evitando così di intasare la zona portuale e scongiurando il rischio della guida in stato d’ebbrezza, una problematica particolarmente avvertita sull’isola: via Giovanni Mazzella, nel tratto tra il Bar La Lucciola e il tunnel del Soccorso, diventerà isola pedonale, ospitando uno dei palchi per gli spettacoli in programma per la Notte Bianca.

Una Notte Bianca che vedrà intrecciarsi grande musica, cabaret, enogastronomia e divertimento: dalle 19 a notte inoltrata il centro di Forio pulserà vita come non mai. Cresce naturalmente l’attesa per il concerto di Gigi Finizio, in programma dopo la mezzanotte nel piazzale del Soccorso: il cantante napoletano, autore di successi del calibro di “Fammi riprovare” e “Amore amaro”, rinnoverà il suo viscerale rapporto con l’isola d’Ischia, una sorta di sua seconda cosa alla quale lo lega un rapporto ultradecennale.

Ma non sarà certo meno affollata l’esibizione di Valerio Jovine, già protagonista di fortunati intrecci con i 99 Posse e dell’avventura a “The Voice”, che si esibirà sul palco del lungomare nei suoi successi, a cominciare da “Napulitan” e “ ‘O reggae ‘e Maradona”. Il filo conduttore della serata sarà la voce inconfondibile di Decibel Bellini, colonna sonora dei successi del Napoli al San Paolo. A garantire sorrisi la verve di Simone Schettino, il comico napoletano in tour con un nuovo spettacolo e reduce dallo straordinario successo della sua incursione in “Made in Sud”. E ancora: Cristina Balestriere e Keeniatta terranno altissima la bandiera dell’isola d’Ischia. Due voci di primo piano rese celebri dalle partecipazioni ad altrettanti talent.

Ogni angolo sarà ravvivato da band musicali isolani per un grandissimo evento corale che coinvolgerà più di sessanta artisti, un vero e proprio record. “Uno sforzo organizzativo notevole – hanno evidenziato Gianni Matarese, vice sindaco di Forio, e Leonardo Polito, presidente della Pro Loco Panza, nella conferenza stampa di presentazione nella nuovissima sala conferenze del Molo Borbonico in piazzale Marinai d’Italia – per garantire ai tantissimi ospiti che sceglieranno l’isola nel week end del Ponte un evento di spessore, adatto a più target e rivolto in particolare ai giovani, un segmento al quale l’isola ha il dovere di rivolgersi con manifestazioni di questa portata”.

Lascia un commento