Scalella nominato console onorario della Repubblica di Corea a Napoli

L’imprenditore: “Un’onorificenza che consentirà di intensificare e approfondire le relazioni tra la Campania e una delle culture più influenti dell’Estremo Oriente”

Napoli – L’imprenditore napoletano Dario Scalella è il nuovo Console Onorario della Repubblica di Corea a Napoli. Classe 1962, geologo, Scalella ha ricevuto la nomina, con competenza sulla circoscrizione territoriale della Regione Campania, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con l’obiettivo di incrementare le relazioni economiche e promuovere gli scambi turistici, culturali, commerciali e in genere imprenditoriali tra la Campania e la Corea.

A testimoniare la volontà di creare un legame strutturale tra il capoluogo partenopeo e il Paese asiatico, il 7 giugno prossimo, nell’ambito della “Settimana della cultura coreana a Napoli”, in programma al Maschio Angioino a partire dal 5 giugno, verrà inaugurato il Consolato Onorario presso la sede dell’Istituto “Denza”. Alla cerimonia d’apertura, che si terrà in forma privata, prenderà parte l’Ambasciatore della Repubblica di Corea in Italia Bae Jae-hyun.

È un onore aver ricevuto questa onorificenza – sottolinea il neo Console Onorario Dario Scalella – che mi porterà a rappresentare, in tutti i suoi aspetti, i valori e le tradizioni di una delle culture più influenti dell’Estremo Oriente. Questa nomina consentirà di intensificare e approfondire le relazioni tra la Campania e la Repubblica di Corea. Oggi, in particolare, le grandi città svolgono un ruolo importante nella diplomazia delle politiche internazionali e gli uffici consolari onorari rappresentano un punto di riferimento indiscutibile, non solo per garantire assistenza ai cittadini stranieri, ma anche per sviluppare amicizia e cooperazione fra realtà diverse. Per questo motivo, la costituzione di un consolato della Corea qui a Napoli riveste un significato fortemente simbolico nelle future relazioni fra i due Paesi.”

Dario Scalella è Presidente e Amministratore di K4A SpA (Costruzioni Aereonautiche) nonché Presidente e Amministratore delegato di Chain Scarl (Campania Helicopter and Airplane Industry Network), consorzio con 30 aziende aderenti e circa 1.500 addetti. È Amministratore e Socio Unico della Dareco Surl, società che si occupa di temporary management, formazione e consulenza. È membro del Board della Jiangxi Deli Helicopter Industrial Co., Ltd  Joint Venture (JV) in Jingdezhen, Jiangxi, People’s Republic of China, costituita nel 2014 tra K4A SpA e Jiangxi Changxing Aviation Equipment Corporation.

Precedentemente ha ricoperto numerosi incarichi presso società pubbliche e private di dimensioni rilevanti in qualità di manager. Come imprenditore ha effettuato investimenti nel campo dei servizi e della produzione.

Lascia un commento