47enne picchiava la moglie con mazza da baseball, arrestato

Donna in ospedale, la denuncia parte dal figlio

A Cardito  in provincia di Napoli un uomo di 47 anni è  stato arrestato per violenza domestica. Dalle indagini è emerso che l’uomo per farsi consegnare i soldi dalla moglie, era arrivato a colpirla alla testa con una mazza da baseball, provocandole la rottura del setto nasale.

Il figlio della coppia, durante l’aggressione  alla madre con calci e pugni ha deciso di avvisare i militari. Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri di Casoria, è risultato che l’uomo spesso picchiava la moglie per farsi dare del denaro.

La donna di 44 anni è stata ricoverata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato contusioni guaribili in quattro giorni. Per il marito violento si sono aperte le porte del carcere napoletano di Poggioreale.

Lascia un commento