Attentato contro la Jame-Mosque di Herat City, 7 morti e circa 20 feriti

Non sono state ancora accertate le cause dell’esplosione

Kabul, 6 giugno – Il ministero dell’interno a Kabul ha reso noto il bilancio provvisorio dell’attentato realizzato oggi contro la Jam-e-Mosque di Herat City, capoluogo della omonima provincia occidentale afghana.

7 morti ed una ventina di feriti è il primo bilancio delle vittime. Ancora non è chiaro cosa ha determinato l’esplosione che non è stata ancora rivendicata. In mattinata, un razzo è esploso nell’area dall’ambasciata indiana nella capitale afghana, mentre si aprivano i lavori della Conferenza internazionale per la pace e la cooperazione per la sicurezza.

Lascia un commento