“Napoli Incontra il Mondo”, un viaggio all’insegna della cucina internazionale

Nei giorni 30 giugno 1-2 luglio e 7-8-9 luglio Napoli incontrerà il mondo alla Mostra d’Oltremare, non soltanto dal punto di vista culturale, folkloristico ed artistico, ma anche e soprattutto dal punto di vista enogastronomico

“Napoli Incontra il Mondo”, è il nome dell’evento che si svolgerà presso la Mostra d’Oltremare nei giorni 30 giugno 1-2 luglio e 7-8-9 luglio. Nell’occasione avrete la possibilità di vivere un gustosissimo viaggio virtuale all’insegna della buona cucina internazionale, dove potrete assaporare numerosissimi piatti prelibati, ricette ricercate e particolari, emblemi gastronomici di realtà lontane ed affascinanti, il tutto annaffiato da deliziosa birra, vini tipici ed altre bevande curiose, per una vera e propria esperienza dei sensi.
“Napoli Incontra il Mondo” affiancherà alla sua proposta di spettacoli, musica, intrattenimento, mostre ed aree culturali e commerciali una vera e propria full immersion nell’enogastronomia da tutto il mondo.

La cucina Mediterranea sarà protagonista grazie alle prelibatezze della gastronomia spagnola: il saporito prosciutto tipico jamon pata negra, le deliziose patatas bravas. Potrete vivere l’esperienza del tradizionale rito delle tapas, invitanti stuzzichini da accompagnare con un boccale di cerveza o con un buon bicchiere di sangria. Ed ovviamente, l’imperdibile paella valenciana, con il suo profumo inconfondibile ed il suo travolgente sapore creato dalla combinazione di riso tostato, verdure di qualità, gamberoni, cozze e selezionato pesce fresco.

Dalla Spagna all’America Latina, dove potrete gustare piatti argentini come la saporita carne asada, le gustose empanadas ed il goloso dulce de leche, ricette brasiliane come la tradizionale feijoada o il churrasco, tipicità messicane come gli sfiziosi tacos, le quesadillas con formaggio o la deliziosa salsa guacamole, senza dimenticare la cucina fusion tex-mex, che propone chili con carne, burritos ed i piccantissimi peperoncini jalapeños.

Anche gli Stati Uniti saranno presenti con i loro invitanti hot dog, i tipici hamburger e cheeseburger, il bacon & egg, le coloratissime ciambelline donuts, i golosi brownie, il tutto annaffiato dalla tipica birra bud. Ma anche il mondo country western avrà il suo spazio gastronomico dedicato, all’interno del quale potrete assaggiare un piatto di spaghetti meat balls, bbq pork ribs, la bistecca del cowboy, il tipico contorno pico de gallo (composto da pomodori a cubetti, cipolle, coriandolo e peperoncino) oppure la dolcissima torta di carote.

Se invece avete voglia di sperimentare sapori esotici e particolarissimi, potrete tuffarvi nella cucina tipica Giapponese, tra sushi, sashimi, ramen e dorayaki. O ancora la gastronomia indiana con i sapori forti e speziati di gamberi al curry, pollo tandoori, shorba e samosa, ma anche la dolcezza della bevanda lassi di mango o il tradizionale té chai. Senza dimenticare le ricette da Mille e Una Notte: dal cous cous marocchino al pollo con harissa tunisino, dal kebab egiziano al lavash armeno, dal hummus arabo al falafel mediorientale e tanto altro ancora.

Chi vuole vivere le atmosfere tipiche dei pub di Dublino potrà non soltanto gustarsi la deliziosa birra scura ma anche ritrovarla in saporite ricette come lo stufato di manzo oppure la torta al cioccolato, il tutto affiancato da piatti tipici e rivisitazioni della tradizione irlandese come i formaggi alle erbe, le frittelle di mele o le penne salmone e whisky.

Ed ancora potrete prendere parte ad una Oktoberfest in versione estiva con boccali ripieni di buonissima birra. La potrete assaporare accompagnandola con crauti, bratwurst, bretzel o con il dolce bavarese per eccellenza, ovvero lo strudel di mele. Ed è solo un piccolo assaggio delle delizie gastronomiche che troverete in questo straordinario giro del mondo all’insegna del gusto e del sapore. Un appuntamento imperdibile che vi farà venire l’acquolina in bocca.

Lascia un commento

diciannove − quattordici =