Napoli Pizza Village, oggi si premia il campionato Mondiale del Pizzaiulo XVI Trofeo Caputo

Domani sul palco tappa di  Miss Italia, la pizza più veloce e Bianca Atzei

Napoli, 21 giugno – Tanta gente al Napoli Pizza Village anche i giorni feriali per mangiare la pizza sul Lungomare Napoletano e assistere agli spettacoli gratuiti serali. Oggi si conclude Campionato Mondiale del Pizzaiuolo e, dopo tre giorni di selezioni dei 600 partecipanti,  sarà assegnato il XVI Trofeo Caputo al maestro che realizzerà la migliore pizza STG Specialità Tradizionale Garantita,  secondo il preciso disciplinare. I campioni di tutte le 9 specialità in gara, saliranno a ricevere il premio sul palco del Napoli Pizza Village a partire dalle 18,30.

Domani oltre pizze, chef e pizzaiuoli sarà  il palco Napoli Pizza Village Palco, il protagonista già a partire dalle ore 18, quando inizierà la tappa provinciale di selezione al concorso nazionale di  Miss Italia. Sono oltre 35 ragazze le ragazze iscritte che parteciperanno alla selezione che assegna la fascia con la quale si accede ad una tappa regionale.

Quanti secondi ci vogliono per realizzare una pizza velocemente? Lo sapremo alle 20.00 quando sarà consegnato il premio “La pizza più veloce di Trenitalia”, ovvero quando salirà sul palco il pizzaiuolo che, in questa gara originale organizzata dal vettore partner del NPV, avrà impiegato meno tempo a realizzare una pizza.

Dopo la premiazione torna la musica di RTL 102.5 che,  dopo  aver opitato ieri Alex Britti, alle 21 accoglie sul palco del Pizza Village Bianca Atzei. La cantante, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, ha anche esordito, a maggio scorso, nella narrativa con il suo primo romanzo ‘Ora esisti solo tu’, edito da Mursia e liberamente ispirato all’omonimo brano portato sul palco dell’Ariston.

La Atzei è in radio con il nuovo singolo Abbracciami Perdonami Gli Sbagli, scritto da Fortunato Zampaglione ed è impegnata in un tour che durante l’estate la porterà sui palchi di tutta Italia.

Alle 22 circa, il Trio di Piero Gallo offrirà uno spettacolo unico con la Mandolina, lo strumento di sua invenzione ricavato dalla fusione di mandolino e mandola e altri due maestri con i propri Mandolini. Chiuderà la serata Franco Ricciardi, il cantautore napoletano che nel 2014 ha vinto il David di Donatello per la migliore canzone originale, colonna sonora del film Song’e Napule.

Lascia un commento