Cinema d’autore, musica, eventi e tante sorprese per la decima edizione del Faito Doc Festival

Appuntamento con il cinema documentario, dal 1 al 7 agosto, sul Monte Faito. Faito doc taglia il traguardo dei dieci anni

Orizzonti il tema scelto quest’anno per il Festival diventato un appuntamento fisso per registi, documentaristi e appassionati del cinema ad alta quota. Mentre i direttori artistici Nathalie Rossetti e Turi Finocchiaro affinano il programma e la selezione, è partita la campagna di raccolta fondi per fare di questa decima edizione un evento straordinario. “Quest’anno – annuncia Marika De Rosa coordinatrice del festival – il Faito Doc sarà dedicato agli “Orizzonti”. Vogliamo festeggiare i 10 anni del festival con tanti eventi. 10 è un numero molto bello perché assomiglia a “IO”.

“IO, da solo, posso fare poco per migliorare il mondo – continua De Rosa -, tanti IO uniti da una visione possono allargare gli Orizzonti di una comunità. Tanti registi, e tanta musica. Concerti all’alba, al tramonto e un grande concerto finale. Da anni possiamo contare su un gruppo di amici speciali e nostri sostenitori che ci hanno aiutato ad andare avanti: in pochi giorni abbaimo raggiunto oltre il 36% del nostro obiettivo con 46 sostenitori. Siamo entusiasti della risposta”.

“Anche per questa edizione, il Faito Doc Festival si avvale di diverse collaborazioni. Il 2 luglio saremo presenti a Rosso di Stabia, per l’appuntamento estivo all’insegna del buon vino e della cultura, che ogni anno con il premio Radici–Eccellenze assegna un riconoscimento, annuale, agli stabiesi che, legati saldamente alle proprie radici, hanno reso forte il nome di Castellammare di Stabia nel mondo della cultura, dello sport, dei mestieri. Un altro appuntamento aspettando il Faito Doc Festival 2017. Il nostro – conclude Marika De Rosa- è un invito speciale: grazie a Stefano Fontanella, direttore del Meeting del Vino Campano, vi aspettiamo il 2 luglio, dalle 19.00 in poi, presso il Giardino Di Arianna a Varano: per sostenere il festival anche con un bicchiere di vino”.

In attesa della 10° edizione del Faito Doc , dal 1 al 7 agosto, per chi ha voglia di entrare già nell’atmosfera del festival oltre che partecipare all’evento di domenica 2 può sostenere la campagna di raccolta fondi

Lascia un commento