Sanità campana, sulla mancata nomina a commissario De Luca afferma: “Non mi aspetto niente da nessuno”

Il commento del governatore a margine della presentazione di Artecard 

Napoli, 29 giugno – “Io sono tra quelli che legano il proprio destino alle proprie mani. Io non mi aspetto niente da nessuno. Penso che dobbiamo fare con le nostre mani il 90% delle cose che sono necessarie”. Lo ha affermato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando a margine della presentazione di Artecard Mann-Capodimonte, la mancata nomina da parte del Governo a commissario della sanità campana (vai all’articolo).

“Ce la possiamo fare – ha aggiunto De Luca –, a condizione che ci concentriamo sugli obiettivi e non ci facciamo distrarre da altre cose”. Alla domanda di un giornalista, che ha chiesto al governatore se ritenesse che “la sanità in Campania sia ostaggio della politica politicante”, quest’ultimo ha risposto: “Lei lo ha detto”. In maniera ironica, De Luca ha poi aggiunto: “Abbiamo tanti di quei commissari, proprio quelli non mancano”.

 

Lascia un commento

20 + 1 =