Pareo Park, inaugurato il parco acquatico più grande del Sud Italia

Aperto 7 giorni su 7 fino a settembre. Mogol direttore artistico del Palazzetto della Musica che sarà realizzato entro il 2019. Il Governatore De Luca: “Segnale che la Campania sta cambiando. Basta camorra, basta degrado, solo voglia di migliorare. Con Mogol al Pareo Park il polo musicale più importante del Meridione”

Giugliano (Napoli), 1 luglio – Si sono tenuti questa mattina il taglio del nastro e la conferenza stampa di inaugurazione del Pareo Park, il parco acquatico più grande del Sud Italia, rinato sulle ceneri del Magic World, che ha aperto i battenti ed è pronto ad accogliere giovani e famiglie che intendono regalarsi giornate all’insegna della distensione e dello svago. Piscine, attrazioni tematiche, aree verdi e tutto quanto può rendere il tempo libero un’occasione per immergersi in un’atmosfera di divertimento sano. Ad illustrare il parco insieme a Vincenzo Schiavo, amministratore unico della Partenope Investment srl Pareo Park, anche il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, il presidente UNICEF Campania, Margherita Dini Ciacci, il grande Giulio Rapetti Mogol, direttore artistico del futuro Palazzetto della Musica, il direttore del Pareo Park, Giovanni Bartoli.

L’amministratore unico Vincenzo Schiavo: “Investimento da 50 milioni, presto la zona Spa e un albergo. Oltre 200 lavoratori impiegati, garantiamo totale sicurezza. Le selezioni per la scelta di aziende partner e personale tutte al vaglio di un Comitato Etico di Garanzia”.

“La Campania si è svegliata e ha voglia di ripartire – ha detto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – Eventi come quello di oggi, con la riapertura di una grande struttura ricettiva come il Pareo Park, testimoniano che la Campania è cambiata. Questo tipo di progetti indicano chiaramente che il territorio sta cambiando perché vi è stato un investimento importante, e vi posso garantire che gli investimenti ci sono quando sono garantite sicurezza e sburocratizzazione. Si è creato un clima di fiducia che sta trasformando il volto della regione. Non abbiamo nulla da invidiare all’Emilia Romagna, ma dobbiamo industriarci sulla gestione, sui servizi e sull’ordine. Vorrei ringraziare in modo particolare il maestro Mogol per la sua presenza, per l’adesione ad un progetto volto alla rinascita e alla rivalsa della regione Campania. Mogol è una di quelle figure che ha dato identità al paese, il suo nome rappresenta parte della nostra identità artistica. Sono sicuro che la realizzazione del Palazzetto della Musica all’interno del Pareo Park ci consentirà di avere il polo musicale più importante del meridione. Abbiamo dato vita ad un progetto sostenuto dal maestro Mogol che prevede corsi di formazione musicale per i giovani del nostro territorio. Sono mesi ormai che, sotto ogni profilo, stiamo studiando progetti importanti. Progetti relativi alle start-up, a mostre, arte, grandi investimenti, turismo, imprese. Porteremo avanti, a breve, progetti di bonifica del litorale domizio, costruiremo depuratori e ridaremo il mare alle persone del nostro territorio. Basta camorra, basta degrado, solo voglia di migliorare”.

Le attività del parco acquatico sono per tutti i gusti, tutte le esigenze e tutte le tasche: bar, ristoranti, fotografo, bazar, un self service in grado di preparare fino a 3000 pasti al giorno, dalle pietanze più classiche al corner di cibo asiatico e russo, gelateria, frutta fresca il tutto preparato in cucine nuove per garantire alla clientela pulizia e igiene. Rifatto completamente anche il prato, tutto il sistema di irrigazione e gli impianti elettrici collegati ad una centrale ad alta tecnologia. Pareo Park insiste su un’area strategicamente collegata ad autostrada e tangenziale ed è attrezzata con un parcheggio con 2000 posti auto. Predisposte navette da Napoli e da Licola per coloro che non sono automuniti.

I prezzi dei biglietti vanno dagli 8 ai 17 euro. La struttura sarà aperta dalle 9.30 fino alle 19.

Lascia un commento

venti − 6 =