Vertenza Atitech, formazione professionale e rilancio dell’azienda negli obiettivi della Regione Campania

Assessore Palmeri: “La Giunta De Luca in prima linea per il mantenimento dell’occupazione”

La Regione Campania presente, ieri 21 luglio, al tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico e al tavolo del Ministero dello Sviluppo economico con l’assessore al Lavoro Sonia Palmeri conferma la piena disponibilità a mantenere gli impegni in relazione al tema della formazione professionale dei dipendenti Atitech.

“La giunta in data 18 luglio u.s. ha proceduto, con delibera, a riscrivere in bilancio le relative somme e entro pochi giorni sarà liquidata la prima trance già realizzata in anni precedenti per un totale di 1 milione e 500 mila euro” – afferma l’Assessore. Inoltre lunedì 24 luglio ci sarà un tavolo operativo presso l’assessorato regionale alla Formazione per verificare i successivi step di formazione e riqualificazione.

Per quanto riguarda il contratto di programma la Regione Campania esplorerà la possibilità di prendere in considerazione e contribuire a nuovi progetti di investimento insieme al MISE. “Segnali positivi dal MISE per l’ammissione al trattamento di Cigs fino al 31.12.2018 e ad ipotesi di rilancio dell’azienda, inserita nel quadro di un necessario rafforzamento del comparto aereonautico.”- conclude poi l’assessore.

Lascia un commento