Mario Biondi. Una voce calda e profonda. Il 2 agosto, ore 21 alle Terme di Agnano.

Il Napoli Village Festival alle Terme di Agnano, ospita il grande evento dell’estate, Mario Biondi and The Italian Jazz Players, il 2 agosto alle ore 21. Una voce calda, profonda, sensuale, eppure limpida e sicura: Mario Biondi, all'anagrafe Mario Ranno, ha coltivato con cura e pazienza la sua passione musicale, a partire dagli ascolti fatti già in tenerissima età accanto al padre cantante, Stefano Biondi, in ricordo del quale Mario ha assunto l'attuale nome d'arte. Tante diversissime esperienze sono valse a formare il grande artista d'oggi: dai cori in chiesa ai turni nelle sale di registrazione per etichette di nicchia, senza trascurare lo studio e il perfezionamento della lingua inglese, lui, catanese per nascita e per indole. Appassionato di musica soul, dal 1988 apre alcuni concerti

Pillole di calcio. Nel mondo di Gokhan.

SVIZZERI. "Sembra che stiamo attrezzando una succursale della nazionale svizzera. In effetti conosco bene Behrami e posso dire che è forte. E poi con Blerim siamo molto affiatati: c'è sintonia, c'è affetto e c'è amicizia. E il Napoli ha fatto un altro grande acquisto con Behrami" (Gokhan Inler). COMPETITIVITA'. "Il segreto del Napoli, che ormai non è più un segreto, è la continuità del suo progetto. Siamo rimasti in pratica tutti: è vero, è andato via il pocho che ha qualità notevoli ma anche Insigne ci sa fare. E poi noi ci conosciamo tutti benissimo: sappiamo tutto l'uno dell'altro" (ibidem). MISTER. "Mazzarri è il nostro punto di riferimento, concentra tutte le sue attenzioni su qualsiasi dettaglio. E poi è democratico: parla e decide lui, chiaramente, ma ascolta anche molto le

Magie di note con Al Di Meola al Quisisana Jazz events in tour 2012.

Il 27 luglio 2012 alle Antiche Terme di Castellammare di Stabia nell’ambito della manifestazione “Quisisana Jazzevents in tour 2012” si è esibito Al Di Meola con il suo “World Simphony Duo” insieme con Peo Alfonsi chitarrista cagliaritano, nonché professore al Conservatorio di Parma. Il duo è già rodato dalla collaborazione risalente al 2005 con Midsummer Night in Sardinia proseguita con l’esecuzione Live in Milano del 2008 che ha dato vita al disco “World Sinfonia”, nel 2009 al Mawazine Festival a Rabat in Marocco ed alla rappresentazione He & Carmen sempre del 2009. Al Di Meola nasce a Jersey City con radici paterne beneventane è considerato uno dei migliori chitarristi al mondo premiato più volte dal “Guitar Player Magazine" come miglior chitarrista jazz,